Le Festività

 

Tutta la vita si può associare ad un continuo riprodursi di cicli: essi nascono, muoiono, riottenendo infine la vita con altre sembianze, o le medesime del passato. Ogni cosa viene creata nel buio e muore con la luce stessa, tornando nelle braccia dell’oscurità dove potrà esser rigenerata: i giorni sorgono dalle notti e finiscono col calar del sole, il fuoco nasce della legna e termina nelle ceneri, la vita inizia nel ventre materno e cessa con la vecchiaia che tutto spegne.

Chiaro esempio è il tempo: l'anno è una Ruota che gira incessantemente, nella quale è evidente il continuo susseguirsi dal gelo della Morte al calore della Vita, e di nuovo dalla Luce alle Tenebre.

 

 

 

                              Festività celtiche